Harry e Meghan, un regalo davvero speciale per il piccolo Archie

2021-12-06 23:22:39 By : Ms. Jamie Lin

Il portale per l'universo delle mamme: gravidanza, parto e bambini

Ha fatto molto discutere il regalo che mamma Meghan e papà Harry hanno fatto al piccolo Archie per Natale: ecco di cosa si tratta.

In occasione del Natale, ogni genitore invia dei regali ai propri figli, soprattutto i più piccoli che credono nella magia di Babbo Natale.

Da questa tradizione non sono esenti nemmeno i reali che, molto spesso, regalano ai propri piccoli doni che fanno discutere o di cui, comunque, si parla molto.

In questa categoria rientrano anche gli ex reali d'Inghilterra, i duchi di Sussex Harry e Meghan che, in occasione del Natale, hanno fatto, in nome del piccolo Archie, un regalo davvero speciale, dimostrandosi genitori speciali.

Ecco cosa hanno fatto Meghan e Harry per il piccolo Archie.

In occasione del Natale, Harry e Meghan si sono rivelati genitori particolarmente sensibili alle tematiche sociali. Niente trenini o peluche per il piccolo Archie, ma una donazione per i più poveri.

Gli ex duchi di Sussex, infatti, per Natale hanno donato un contributo a nome del figlio Archie all'organizzazione neozelandese “Make Give Live” che da anni opera a sostegno delle famiglie più bisognose.

Make Give Live, infatti, ha ricevuto un ordine per 100 cappelli di lana lavorati a maglia proprio a nome dei bambini: grazie a questo acquisto, l'organizzazione potrà lavorare 200 cappelli di lana e indumenti caldi da donare ai più bisognosi.

Già l'anno scorso la coppia aveva condiviso sul proprio profilo Instagram una foto del figlio che indossava uno dei cappellini realizzati dall'ente benefico.

"Grazie a quella condivisione", ha detto il fondatore di Make Give Live in un'intervista per il New Zeland Herald, "c'è stata una reazione a catena di solidarietà e tanti ordini sono arrivati ​​per tutto il 2020 da tutto il mondo. . In un anno difficile come questo siamo riusciti a donare più di tremila cappelli alle famiglie bisognose per affrontare il rigido inverno”.

Inoltre, secondo il fondatore, la mediazione di tale gesto è importante per guidare le nuove generazioni verso la via del bene e dell'altruismo, soprattutto verso coloro che si trovano in situazioni di povertà e di difficoltà.

Grazie anche all'aiuto di Jacinta Arden, il nuovo presidente della Nuova Zelanda, l'organizzazione è riuscita a inviare una nota di ringraziamento a Harry e Meghan.

Non cose materiali, quindi, ma atti di solidarietà: questa è la nuova frontiera dei doni.

Conoscevate Unimamme questa storia? Cosa ne pensi?